Tornano anche per il 2016 i Click Days della Università Niccolò Cusano

LOCANDINA-CLICKDAY

Frequentare gratis una delle Università più al passo con i tempi, scegliendo tra le facoltà di Economia, Ingegneria, Scienze Politiche, Giursiprudenza e Psicologia? E’ un sogno che potrebbe realizzarsi per alcuni giovani (e veloci!) maturandi anche per l’anno appena iniziato.
L’Università Niccolò Cusano è da anni fortemente impegnata nel dare a tutti i ragazzi, la possibilità di studiare e di costruirsi un futuro. E’ per questo che anche nel 2016 torna Click Days, iniziativa di successo che già negli anni scorsi ha permesso a centinaia di studenti di iscriversi e frequentare la Università Niccolò Cusano con profitto, senza preoccuparsi troppo di gravare economicamente sulle proprie famiglie. Con Unicusano nessuno resta indietro ed il diritto allo studio è un vero diritto di tutti!
Unicusano è un ateneo all’avanguardia, in cui le lezioni vengono erogate anche telematicamente attraverso una piattaforma multimediale di ultima generazione e in cui si può comunicare virtualmente con i docenti e con i propri consulenti didattici. E’ infatti possibile accedere, tramite un normale PC collegato ad internet, a tutti i corsi del proprio piano di studi, ottimizzando i tempi da dedicare allo studio.
Una volta iscritti alla Unicusano, si riceve una password che consente l’accesso alla piattaforma multimediale, attraverso cui sono fruibili tutte le lezioni, 24h su 24, rivedibili quante volte lo si desidera.
Le cento borse di studio previste per i Click Days 2016 sono destinate ad altrettanti maturandi di Roma e comuni limitrofi e copriranno totalmente, come per le edizioni precedenti, la retta prevista per 5 anni di studio.
Cento studenti quindi, grazie ai Click Days, avranno la possibilità di regalarsi un intero percorso accademico gratuito all’Università Niccolò Cusano, ateneo telematico che mette a loro disposizione un campus di ben 16.500 mq nel cuore di Roma (si trova in Via Don Carlo Gnocchi 3), metodologie d’insegnamento all’avanguardia, laboratori di ricerca, aule multimediali, mensa, bar, palestra e servizio navetta, senza dimenticare che Unicusano è dotata anche di una seguitissima radio, un aggiornato quotidiano online, una agguerrita squadra di calcio!
Come approfittare di Click Days 2016 e non perdere questa opportunità unica? Ad essere accettate saranno soltanto le prime cento domande di assegnazione pervenute da parte di maturandi di Roma e comuni limitrofi inviate tramite PEC all’indirizzo unicusano@pec.it dalle 16.00 del 20 gennaio alle 24.00 del 28 febbraio 2016.
Durante questo arco di tempo sarà possibile inviare le domande d’accesso alla borsa di studio per l’iscrizione ad un corso di laurea con percorso “Plus” dell’Università Niccolò Cusano.
Non perdere tempo, verifica di avere tutti i requisiti necessari e ricorda che tutte le informazioni su Click Days 2016 sono disponibili su www.unicusano.it! 



Clickday dell’Università Unicusano: il 27 maggio 2015 al via le domande per le borse di studio

Unicusano Università Telematica Niccolò Cusano mercoledì 27 maggio 2015 Click DayLa Università Niccolò Cusano anche per l’anno 2015 mette a disposizione di 72 studenti altrettante borse di studio a copertura totale dei costi dell’intero corso di studi con l’iniziativa Click Day. Mercoledì 27 maggio alle ore 16 sarà possibile inviare le domande per l’accesso alla Borsa di Studio. Unicusano è un ateneo all’avanguardia, in cui le lezioni vengono erogate anche telematicamente attraverso una piattaforma multimediale di ultima generazione e in cui si può comunicare virtualmente con i docenti e con i propri consulenti didattici. E’ infatti possibile accedere, tramite un normale PC collegato ad internet, a tutti i corsi del proprio piano di studi, ottimizzando i tempi da dedicare allo studio. Una volta iscritti alla Unicusano, si riceve una password che consente l’accesso alla piattaforma multimediale, attraverso cui sono fruibili tutte le lezioni, 24h su 24, rivedibili quante volte lo si desidera.
Le 72 borse di studio sono destinate ai diplomandi residenti a Roma e provincia, coprono le spese per l’intera durata degli studi e vengono assegnate senza tenere conto della media scolastica e del reddito familiare del candidato. L’Università Niccolò Cusano ha scelto infatti di puntare sulla voglia di studiare e di eccellere dei ragazzi.
Coloro ai quali sarà assegnata la borsa di studio avranno l’obbligo di frequenza (le assenze consentite ammonteranno al 25% delle ore totali dei corsi) e dovranno necessariamente mantenere una media alta se vogliono continuare a beneficiare della borsa di studio. I borsisti dovranno dimostrare durante tutto il loro percorso accademico la propria determinazione e il proprio impegno, mantenendo una media superiore ai 24/30 e partecipando attivamente alle iniziative formative messe in campo dall’ateneo.
Come detto avranno diritto all’assegnazione della borsa di studio esclusivamente le prime 72 richieste che a partire dalle 16 del prossimo 27 maggio (appunto il cosiddetto Click day) perverranno via Pec all’indirizzo unicusano@pec.it dalle Pec dei candidati.


A Tricase il Convegno “La didattica della matematica: strumenti per capire e per intervenire”dal 3 al 5 marzo 2014

convegno nazionale La didattica della matematica strumenti per capire e per intervenire d 3 4 5 marzo 2014   Tricase locandinaSi svolgerà a Tricase il 3, 4 e 5 marzo 2014 presso l’auditorium del Liceo “G. Comi” di Tricase un Convegno Nazionale sulla Didattica della Matematica. Il Convegno “La didattica della matematica: strumenti per capire e per intervenire” è organizzato dall’associazione culturale Asfodelo in collaborazione con il Nucleo di Ricerca in Didattica della Matematica dell’Università di Bologna e vede l’organizzazione scientifica da parte del Prof. Bruno D’Amore, che condurrà i lavori insieme con i docenti esperti della materia Martha Isabel Fandiño Pinilla, Giorgio Bolondi, Annarita Monaco, Benedetto Di Paola e Rosetta Zan.
Nel corso dell’evento si affronteranno aspetti relativi alla didattica della matematica dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di II grado.
L’Associazione Asfodelo ha ritenuto infatti prioritario organizzare un convegno su tale tema considerato il basso livello di competenze in matematica registrato dai nostri studenti nelle varie prove nazionali ed internazionali ed il taglio dell’evento, che alterna le conferenze teoriche ai seminari operativi, cerca di coniugare la teoria con la pratica, per fornire agli insegnanti strumenti utili per il loro lavoro d’aula.
L’inserimento, inoltre, nella seconda giornata del Convegno, di una tavola rotonda sulla fobia per la matematica ha l’obiettivo di ampliare i punti di vista della questione, coinvolgendo anche gli studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di II grado che saranno invitati per l’occasione.
L’Associazione culturale Asfodelo, che persegue finalità educative, formative e di solidarietà sociale, si propone inoltre tra i suoi obiettivi futuri la costituzione di un proprio Gruppo di Sperimentazione in Didattica della Matematica collegato al Nucleo di Ricerca dell’Università di Bologna.
Per avere maggiori informazioni sull’evento, sul programma e sulle modalità di partecipazione è possibile collegarsi al sito ufficiale dell’associazione Asfodelo: www.asfodelo.org

convegno nazionale La didattica della matematica strumenti per capire e per intervenire dal 3 al 5 marzo 2014  Tricase programma lavori orari

programma convegno nazionale La didattica della matematica strumenti per capire e per intervenire  3 4 5 marzo 2014  Tricase